Spaghetti alla carrettiera a modo mio

pastacarrettiera

Piatto tipico della tradizione siciliana, della Sicilia orientale diffuso anche nella cucina romana.
Il piatto povero degli antichi carrettieri era base di spaghetti con olio aglio peperoncino.
Esistono varianti con aggiunta di altri ingredienti come i pomodorini.
Io vi propongo gli spaghetti che preparava mio padre e che chiamava alla carrettiera.

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 gr. di spaghetti;
  • 4 pomodori;
  • 100 gr. di olive nere;
  • 1 melanzana nera;
  • 1 peperoncino rosso;
  • sale q.b.;
  • olio e.v.o. q.b.;
  • ½ cipolla bianca;
  • parmigiano grattugiato q.b.

Preparazione:

  1. Lava la melanzana e tagliala a tocchetti.
  2. Lava i pomodori e tagliali a pezzetti.
  3. Lava la cipolla e il peperoncino e tagliali a pezzettini.
  4. In una padella friggi la melanzana e poi metti nella carta assorbente per far assorbire l’olio in eccesso.
  5. Poi nella stessa padella aggiungi un filo di olio e fai saltare i pomodori la cipolla e le olive per pochi minuti il tempo di far dorare la cipolla.
  6. Nella padella coi pomodori e la cipolla aggiungi la melanzana.
  7. A parte cucina gli spaghetti e scolali al dente.
  8. Aggiungi gli spaghetti scolati nella padella e fai saltare tutto a fuoco lento per pochi minuti.
  9. Metti nel piatto ed aggiungi il peperoncino ed una spolverata di parmigiano.

Buon appetito!

Mozzarella in carrozza
Spiedini di maiale con pistacchio