LA CAPONATINA

Un trionfo di colori e di sapori!

E’ un piatto tipicamente estivo, ma si trova al tavolo del buffet di trattorie e ristoranti che propongono cucina tipica siciliana, anche durante il periodo invernale.

E’ un ottimo antipasto, ma anche un buonissimo contorno, da mangiare accompagnato da una fetta di pane di casa cotto col forno a pietra. Si può gustare caldo ma è squisito anche freddo.

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 melanzane nere;
  • 4  peperoni (verdi e gialli);
  • 500 gr. di pomodori maturi;
  • 1 cipolla rossa;
  • 1 gambo di sedano;
  • 200 gr. di olive nere;
  • 1 tazzina di aceto;
  • Olio extravergine d’oliva;
  • Sale q.b.;
  • Zucchero q.b.;
  • 20 gr. di  uvetta;
  • 2 carote;
  • 20 gr. di pinoli;
  • 20 gr. di capperi.

Preparazione:

Le verdure si devono friggere separatamente in quanto hanno tempi di cottura diversi.

  1. Lava le  melanzane, i peperoni, la cipolla, il sedano, le carote e i pomodori.
  2. Taglia le melanzane a dadini asciugale e friggile in olio e.v.o.
  3. Taglia i peperoni a pezzetti, dopo aver tolto i semi friggili in olio e.v.o.
  4. Riponi le verdure già fritte in un piatto.
  5. Se non vuoi sporcare un’altra padella e vuoi usare la stessa, abbi cura di gettare l’olio, di ripulire la padella e aggiungere sempre olio nuovo.
  6. Soffriggi in poco olio la cipolla il sedano e le carote tagliate a piccoli pezzetti.
  7. A questo punto le verdure tutte cotte separatamente si uniscono in un’unica padella.
  8. Si aggiungono i pomodori tagliati, le olive, i capperi, i pinoli. l’uvetta, lo zucchero e l’aceto.
  9. Si mescola tutto a fuoco lento, il tempo di sciogliere lo zucchero e amalgamare il tutto.
  10. Togli dal fuoco

Buon appetito!

Cavolfiore stufato "Bastaddi affucati"
Cuori di finocchi al burro e parmigiano